Thursday, May 03, 2007

la grande bouffe..

mmm..
tavola imbandita, quindi.
Si può dare il via alle libagioni.
E allora, forza.
Sgozziamo il vitello grasso – scarnifichiamolo – mastichiamo pure gli ossi.
Ubriachiamoci col suo sangue – che scende copioso dal golgota del moralismo su cui lo abbiamo crocifisso.
Solo, senza neppure due ladroni a fargli compagnia..
(Ma non vi è nulla di cui preoccuparsi:Ogni povero cristo ha la sua Maddalena che ne aspetta la resurrezione.)
Ma poi, mi raccomando, puliamoci mani e bocca con tovaglioli di lino e seta.
E guai a sputare gli avanzi in terra.
Non sta bene.
Soprattutto a trent’anni.

2 comments:

Cpt said...
This comment has been removed by the author.
Anonymous said...

dai matte scrivi qualcos'altro che mi diverto.si si