Wednesday, April 26, 2006

sempre lo stesso, sempre diverso..

eccolo qua.
di che ti stupisci?
sapevi che sarebbe arrivato.
lo aspettavi.
e non gliene frega niente che tu stia facendo altro.
certo, magari vecchioni in tv gli ha dato una spinta.
una carezza.
ma tanto era solo questione di tempo.
comunque sarebbe arrivato.
e d'altra parte è così da un paio di mesi.
ogni volta che ti tovi solo soletto.
o che cammini per milano.
con i pensieri in balia del tuo i-pod.
e quando sei in macchina?
là è diverso: c'è il cielo sopra di te.
che ti distrae..
a meno che.
trrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr.
vibrazione-display-nome-
occlusionedellaboccadellostomaco-
tachicardia-respiroprofondo-pronto?
tu-tum tu-tum tu-tum
le parole che prima si trattengono,
poi scivolano via.
piacevoli,tenere,sciolte.
come una volta.
quando eravate..
e là fai la cappella.
ovviamente.
sempre la solita.
da tutta la vita.
non ti trattieni.
non ce la fai.
lo sai che non devi.
ma ormai è tardi.
il suo tono di voce cambia.
l'atmosfera cambia.
le parole cambiano.
si torna ad oggi.
quando non siete..
e allora via con i perchè, le spiegazioni, i chiarimenti..
tutti inutili: lei non ti crede.
lei è ancora incazzata con te.
lei non vuole più stare male.
lei ha finito il suo amore.
l'ha consumato per te.
mentre tu eri intanto a fare altro.
coglione.
però, questa volta qualcosa è diverso.
vuoi che sia diverso.
vuoi essere diverso.
e allora fanculo la ragione.
fanculo la coerenza.
fanculo richmond-single-figata.
senza di lei sei vuoto.
ma soprattutto,
quando le stai vicino capisci che
sei

felice.

e tutto il resto è noia..

1 comment:

quasi said...

nòia: nòia | s. f. |

Quel malessere che nasce in noi per mancanza di cose che tengano desto lo spirito e il corpo, o per monotone e prolungate impressioni

concr. persona noiosa

fastidio, briga, seccatura e anche lo stato d'animo di chi ne è vittima

molestia, disturbo fisico e materiale

ant. con significato più forte, danno grave, travaglio.